sabato 30 aprile 2011

Hardgreen pneumatici sconto 15% senza limitazioni

Hardgreen pneumatici sconto 15% senza limitazioni: "Hardgreen pneumatici offre un codice sconto esclusivo del 15% senza nessuna limitazione per tutto il mese di maggio."

Giardino & Design Giardino & Design sconto 20 % sul vaso da giardino ILIE

Giardino & Design Giardino & Design sconto 20 % sul vaso da giardino ILIE: "Giardino & Design offre uno sconto del 20% e spedizione GRATUITA sul vaso da giardino ILIE."

Cisalfa Sport sconto 10€ ongi 50€ + spedizione gratis

Cisalfa Sport sconto 10€ ongi 50€ + spedizione gratis: "Cisalfa Sport offre un codice sconto di 10€ ogni 50€ di spesa + spedizione gratis."

Cisalfa Sport sconto 15% sul valore del carrello + spedizione gratis

Cisalfa Sport sconto 15% sul valore del carrello + spedizione gratis: "Cisalfa Sport offre un codice sconto del 15% sul valore del carrello + la spedizione gratis per tutto il mese di maggio."

venerdì 29 aprile 2011

Bridgestone Moto annuncia il Gran Premio del Portogallo

L'azienda che fornisce i pneumatici alla competizione motociclistica più importante del mondo lancia sul suo sito l'anteprima del GP di Estoril

pneumatici moto Domenica 1 maggio 2011 si svolgerà a Estoril il Gran Premio del Portogallo, che segna il terzo appuntamento nel Campionato Mondiale di Moto GP.

Per i pneumatici moto Bridgestone, il tracciato di Estoril dal punto di vista tecnico è uno dei più impegnativi in quanto presenta quattro curve a sinistra e nove a destra con differenti carichi: le curve a destra sono più veloci, generano maggiore carico e quindi la temperatura del pneumatico nella spalla destra è più elevata; le curve di sinistra, invece, sono più lente e di conseguenza la temperatura della parte sinistra del pneumatico è inferiore.
Per questa ragione diventa indispensabile avere un set-up ben bilanciato per garantire ai pneumatici per moto un buon livello di performance. Per la prima volta dall’inizio della stagione Bridgestone ha quindi selezionato per il posteriore il pneumatico asimmetrico, per riuscire a compensare la differenza di temperatura tra destra e sinistra.

Il circuito si compone di un lungo rettilineo (in cui si toccano almeno i 325km/h) a cui segue una frenata alla prima curva, una successione di curve a destra e sinistra, una chicane molto lenta e una lunga curva finale Parabolica in cui i piloti cercano di accelerare per aumentare la velocità verso l’arrivo. I pneumatici asimmetrici sono quindi utili per garantire ai piloti buon grip nel giro singolo. Le mescole delle gomme moto saranno invece le stesse del 2010 nonostante sia prevista una temperatura più alta rispetto alle precedenti edizioni del Moto GP.

Hirohide Hamashima, responsabile sviluppo Bridgestone Motorsport, ha sottolineato che Estoril è uno dei circuiti più impegnativi in quanto mette a dura prova non solo il pilota ma anche moto e pneumatici. Inoltre le gomme moto risultano sollecitate in modo particolare nel giro singolo a causa del parziale rifacimento dell’asfalto avvenuto nel 2006. Ha aggiunto inoltre che le caratteristiche del tracciato richiedono l’uso del pneumatico posteriore asimmetrico e l’asfalto scivoloso comporta l’utilizzo di mescole più morbide per avere più grip e maggiore riscaldamento nel pneumatico sinistro, invece  le curve lunghe e veloci necessitano, per la spalla destra del pneumatico posteriore, una mescola più dura. Per le frenate infine, è necessaria una grande solidità del pneumatico anteriore. Per queste ragioni, conclude Hamashima, nella scelta dell e gomme per moto, si è cercato di raggiungere un buon equilibrio tenendo conto dei vari aspetti appena sottolineati.

Hiroshi Yamada, responsabile di Bridgestone Motorsport, ha dichiarato che dopo le quattro settimane di attesa dall’ultimo Gran Premio (a causa del rinvio del Gran Premio del Giappone), c’è molta voglia di “scendere nuovamente in pista”. Quest’anno la gara è stata anticipata per avere meno probabilità di pioggia: lo scorso anno, infatti, le condizioni sono state molto difficili per tutti i piloti. Yamada ha in seguito affermato: “Le ultime tre edizioni del Gran Premio sono state vinte da Jorge. Vedremo chi vincerà all’Estoril: nell’ultima gara in Spagna c’è stata una lotta serrata tra diversi piloti e ci aspettiamo una bella gara anche questa volta.” I piloti si dicono inoltre molto soddisfatti per quanto riguarda la mescola extra soft decisa per i pneumatici moto Bridgestone.

Abbigliamento da lavoro, comodo, pratico e sempre curato

Il modo di porsi e l'abbigliamento da lavoro che si indossa, parlano talvolta prima delle capacità che dimostriamo nel compiere la nostra attività, per questo è bene portare in ogni momento un abbigliamento curato e ordinato. Scegliamo dunque i capi da indossare sul lavoro tra quelli proposti dalla linea Beta, sul portale della Betafer.it, che ne è concessionario autorizzato e ne vende l'intero assortimento, sono capi comodi, funzionali, provvisti talvolta di tasconi capienti idonei a contenere gli utensili, studiati per le varie stagioni, dunque delle fresche magliette o dei caldi pile, ma anche pantaloni corti o lunghi a seconda del periodo in cui vanno utilizzati, giubbotti imbottiti, o semplicemente dei gilet...

Ciascun capo è curato nell'aspetto pratico, ma anche riguardo lo stile e il modello, facendo in modo che appaia in maniera ordinata anche l'operaio che lavora. In aggiunta al vasto assortimento riguardante i capi di vestiario, è disponibile una sezione destinata alle calzature da lavoro, e ai dispositivi di protezione individuali, in aggiunta a quelle predominanti riguardanti gli utensili e attrezzi di vario genere sui quali la Beta è specializzata.

Visita dunque il portale, troverai gli attrezzi, i mobili specifici per arredare il tuo laboratorio, l'abbigliamento e le scarpe da portare e i dispositivi di sicurezza, è sufficiente soltanto sceglierli, compilare il buono d'ordine e attendere la consegna a casa.

Il sito dell'Hotel Esplanade di Rivazzurra di Rimini è on-line!

Un'accogliente struttura a tre stelle a poca distanza dal mare nel cuore della cittadina balneare di Rivazzurra di Rimini, amorevolmente gestita dai proprietari: E' l'hotel Esplanade!

Da oggi, grazie al nuovo sito on line, creato dettagliatamente dall'agenzia di comunicazione multimediale SH Comunication s.r.l. specializzata nella realizzazione di siti web, web marketing e posizionamento SEO on-web, tutti gli utenti alla ricerca di un hotel per le proprie vacanze Riminesi potranno usufruire di questo servizio, prenotando un soggiorno in uno degli hotel più curati di Rivazzurra.

Gli utenti interessati potranno dunque richiedere un preventivo o persino prenotare una vacanza comodamente dal proprio PC tramite il servizio "Prenota on-line" facilmente utilizzabile dal sito dell'hotel stesso.

Inserendo pochi dati nella maschera preposta alle richieste di soggiorno all'interno del sito sarà possibile richiedere informazioni su disponibilità servizi, preventivi prezzi ricevendo una risposta veloce per portare a buon fine la prenotazione della propria vacanza.

L'hotel Esplanade vanta una gamma di servizi raffinati e selezionati appositamente strutturati per rendere le vacanze dei propri clienti speciali e indimenticabili, all'insegna del relax e del divertimento.

Gestito dalla famiglia Vincenzi, l'hotel Esplanade appartiene a quella fascia di hotel a conduzione familiare caratterizzati da cortesia, tradizione e ospitalità tipica romagnola tramandata da generazioni che affondano esperienza e competenze nel settore turistico.

A poca distanza dalle principali attrazioni romagnole, ben collegato con rete di trasporti pubblici, l'hotel Esplanade rappresenta la soluzione ideale tra gli hotel vicino Fiabilandia Rimini per chi desidera visitare il famosissimo Parco tanto amato da famiglie e bambini grazie alla sua strategica vicinanza.

Adatto a tutte le esigenze e vicino alle richieste e ai desideri dei suoi utenti
l'hotel Esplanade rappresenta un marchio di garanzia per vacanze piacevoli senza il rischi di spiacevoli sorprese.

Per informazioni e approfondimenti: www.hotelesplanade.net

giovedì 28 aprile 2011

Bruno Editore acquisisce il 40% di Canale Formazione

La casa editrice romana rafforza la propria presenza nel settore della formazione

EBOOKRoma, 29.04.2011 - Raggiunto l’accordo per l’acquisizione del 40% di “Canale Formazione, azienda specializzata nella formazione innovativa. Con un investimento importante, la Bruno Editore rafforza la propria presenza nel settore della formazione integrando la sua già ampia offerta di ebook e manuali.

Canale Formazione, fondata da Stefano Santori, uno dei più affermati formatori italiani, unisce, in un unico team, la professionalità e la consulenza dei più esperti trainer di PNL e di competenze manageriali presenti in Italia. Raffaele Galasso, Fabrizio Pirovano, Amadeo Furlan, Alessandro Almonti sono solo alcuni dei nomi dei professionisti che studiano, promuovono, organizzano corsi per la formazione personale e professionale, sia in azienda che al pubblico.

“La formazione è la nostra passione”, afferma Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore, “e dagli ebook ai corsi in aula il passaggio è davvero breve. I nostri clienti cercano formazione e noi gliela daremo a 360 gradi. Con l’ingresso in Canale Formazione offriremo al cliente la possibilità di avvalersi di competenze e conoscenze di altissimo livello, insieme alla possibilità di accedere al mondo della formazione attraverso canali diversificati e modellati a seconda delle proprie richieste ed esigenze”.

“Sono estremamente soddisfatto dell’accordo raggiunto con Giacomo Bruno” ha dichiarato Stefano Santori, presidente di Canale Formazione, “l’acquisizione implementa ed arricchisce il team di professionisti e consulenti esperti sulla formazione, contribuendo a consolidare il posizionamento dell’azienda nel mercato italiano e dimostrando che unire competenze "individuali" in team è davvero possibile”.

L’offerta è completa anche di una rivista di formazione, gratuita e in versione esclusivamente digitale, realizzata in sinergia tra la casa editrice romana e la società di formazione.

Bruno Editore è stata fondata nel 1987, ha sede a Roma ed è la casa editrice leader nel mercato italiano degli ebook per la formazione. Il modello Bruno Editore si fonda sul portale della casa editrice www.brunoeditore.it, tra i primi 100 siti italiani, con oltre 300.000 utenti registrati e più di 12 milioni di visitatori all'anno. La casa editrice si avvale di 2.500 affiliati che promuovono e distribuiscono gli ebook Bruno Editore, sia ebook gratis che a pagamento, esponendoli nelle vetrine di bit delle loro librerie virtuali attraverso programmi personalizzati di web marketing. Un Club che produce per autori e affiliati ricavi economici e diritti d'autore fino a 6 volte superiori rispetto alle case editrici tradizionali.

Diffusione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

'Comunicare meglio: una scelta di business' Hera Informatica presenta Welcome Italia.

Federlazio ospita a Roma la conferenza gratuita sui sistemi di comunicazione per aziende.

Il 18 Maggio, nella sede romana di Federlazio (Associazione di piccole e medie imprese del Lazio) si terrà la conferenza "Comunicare meglio: una scelta di business", una giornata di workshop gratuito sulla telecomunicazione d'avanguardia.

Hera Informatica, specialista nel setup e nel supporto dei sistemi informativi e di comunicazione per le più varie tipologie di imprese, presenta Welcome Italia, provider specializzato nei servizi di telecomunicazione per le aziende.

All'incontro del 18 Maggio interverranno gli IT Manager delle imprese clienti di Welcome Italia per il racconto diretto delle principali case history dell'azienda.

Apriranno la conferenza le presentazioni del Dott. Quintieri per Federlazio, Luigi Vitaletti per Hera Informatica e Pierluigi Micheletti per Welcome Italia.

Maggiori informazioni e iscrizione su: www.herainformatica.it

Pubblicazione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Dichiarazioni ottimiste di Fabrizio Palenzona sull’accordo di programma per Adr

Dichiarazioni ottimiste di Fabrizio Palenzona sull’accordo di programma per Adr

MILANO (MF-DJ)--Fabrizio Palenzona, presidente di Gemina, si e' detto fiducioso che con Enac e Governo si raggiungerà un accordo in tempi brevi sul contratto di programma per Adr.
"C'e' stata, ha detto Palenzona a margine dell'assemblea, una riunione settimana scorsa e si e' fatto il punto della situazione dove si e' detto di stendere un accordo sulle parti più delicate. Si stanno valutando le questioni normative che dovranno essere compatibili con il mercato. Questo e' il punto in cui siamo oggi. C'e' un piano condivisione si stanno affinando le regole. Quando il testo sarà definito ci sarà una riunione a palazzo Chigi per far partire le procedure per passare poi dalle intenzioni ai fatti".
A chi gli chiedeva poi se tutto poteva essere concluso entro il 2011 Palenzona ha risposto di essere "molto più ottimista. Vedo l'orizzonte".

Fonte (Borsa Italiana.it)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.

Cesenatico e dintorni

A Cesenatico, ambita meta turistica a livello internazionale, e in particolare nelle fantastiche zone limitrofe alla città, come Valverde, Villamarina e San Mauro Mare, vi attendono delle vacanze all’insegna del divertimento.

Essendo Cesenatico una delle più prestigiose città balneari della Riviera, le vicine località hanno deciso di non essere da meno e col passare del tempo hanno realizzato strutture turistiche di tutto rispetto, dove potrete passare ottime vacanze.

A San Mauro Mare, il più distante delle tre località sopra citate, avrete l’occasione di giocare a beach volley, a bocce a ping pong, a racchettoni, fare il bagno, prendere il sole e molto altro, in tutte le attrezzatissime spiagge della zona, le quali avranno sicuramente stipulato una convenzione con l’Hotel San Mauro Mare che avrete scelto per trascorrere le ferie al mare.

Oltre ai servizi messi a vostra disposizione dalle strutture balneari anche tutte le strutture ricettive della zona sapranno offrirvi servizi all’altezza delle vostre esigenze, come ad esempio la piscina, cucina tipica romagnola, centri benessere, area giochi per bambini, la palestra, e molto ancora...

La località di Villamarina è situata a soli tre chilometri dal centro storico di Cesenatico, e al rinomato comune di Gatte, in una zona ad alta concentrazione turistica sin dalla fine degli anni 50 e agli inizi dei 60.

Grazie a questa sua caratteristica gli Hotel Villamarina presenti sul territorio si sono sempre più attrezzati negli anni per non far mancare niente ai propri turisti offrendo servizi sempre moderni ed aggiornando le proprie strutture; perciò gli hotel nati nei pressi dei Villamarina sono tutti attrezzati delle più moderne tecnologie, di efficienti servizi e di tutto ciò che possa servirvi per trascorrere al meglio le vacanze estive.

Infine troviamo Valverde, collocata a soli due chilometri da Cesenatico; anche in questa località tutti gli Hotel Valverde si sono aggiornati nel corso del tempo offrendo servizi e comfort sempre migliori, per offrire un servizio eccellente ai propri visitatori.

I servizi presenti in tutte le località di Cesenatico non sono solo a disposizione dei turisti, infatti durante tutto l’anno, spesso, ne usufruiscono i residenti.

Oltre alle numerose attività che si possono svolgere rimanendo nei pressi delle località, spostandosi lungo tutta la riviera romagnola poco distanti troviamo le due località per eccellenza della vacanze in Romagna: Rimini e Riccione.

Le due città simbolo ed espressione della vacanza all’insegna del divertimento, del relax che grazie ai loro parchi divertimento e le molte discoteche (alcune conosciute a livello nazionale ed internazionale) ogni anno attirano milioni di turisti.

La Televisione: strumento di comunicazione decisivo per Arbore e Bartoletti

Metti insieme due personaggi che hanno fatto la storia della televisione italiana, tra cui si intrufola uno dei comici più brillanti dello schermo contemporaneo: la cara vecchia TV si racconta via web domani sera, attraverso l'esperienza e gli aneddoti di Renzo Arbore e Marino Bartoletti, orchestrati dall'eclettico Neri Marcorè che, pur in tempi di par condicio, non mancherà di far ridere ospiti e pubblico.


La platea virtuale è un live streaming disponibile a questo indirizzo dalle 18 del 28 aprile 2011, non mancare! http://eni.iwebcasting.it/torinoincontra

L’ONG del sistema Arci entra a far parte dell’Istituto Italiano della Donazione (IID)


Milano, Aprile 2011 – Una nuova realtà, caratterizzata da buone prassi quali corretta gestione e trasparente rendicontazione verso l’esterno, si aggiunge ai Soci Aderenti dell’ Istituto Italiano della Donazione (IID): ARCS - Arci Cultura e Sviluppo.



ARCS è la ONG del sistema Arci, associazione nazionale di promozione sociale fondata nel 1957. Fin dalla sua costituzione, ARCS si impegna a promuovere, nell'ambito della cooperazione internazionale, solidarietà, diritti e partecipazione democratica attraverso la promozione dell'associazionismo civile. L'impegno verso l'infanzia, i giovani, le donne ed il sostegno allo sviluppo locale sostenibile, costituiscono i settori principali della sua azione al fine di promuove i rapporti tra comunità nel mondo, valorizzando le esperienze di solidarietà internazionale dei Comitati Regionali e Territoriali Arci. Le sedi dei Comitati regionali Arci sono le sedi territoriali di ARCS - Arci Cultura e Sviluppo. La storia e i valori dell’Arci trovano le loro radici nelle esperienze della solidarietà mutualistica della fine del XIX secolo e nella capacità dei cittadini di auto-organizzarsi, per soddisfare i propri bisogni perseguendo interessi e obiettivi pubblici e ponendosi come luoghi fisici di iniziativa per la partecipazione e la democrazia.



Sale quindi a 57 il numero delle Organizzazioni che hanno superato la verifica di conformità ai principi etici della Carta della Donazione ed hanno ottenuto l’autorizzazione all’uso del marchio “Donare con fiducia” da parte dell’Istituto Italiano della Donazione. Sono invece 11 le realtà non profit che ancora stanno lavorando per prepararsi a sostenere la verifica che consentirà loro di entrare nel novero delle Organizzazioni Socie Aderenti IID.


__________________

Istituto Italiano della Donazione (IID) – L’Istituto Italiano della Donazione (IID) è un’associazione che, grazie ai suoi strumenti e alle verifiche annuali, assicura che l’operato delle ONP sia in linea con standard riconosciuti a livello internazionale e risponda a criteri di trasparenza, credibilità ed onestà. Il marchio IID concesso ai Soci Aderenti conferma che l’ONP mette la centro del proprio agire questi valori.



Per informazioni:
Istituto Italiano della Donazione (IID)
Ornella Ponzoni – Sviluppo e Comunicazione IID
Tel. 02/87390788 – Fax 02/87390806 – Cell. 335/5630399
www.istitutoitalianodonazione.it – ornella.ponzoni@istitutoitalianodonazione.it



Responsabile Pubblicazione:
Ad Maiora
Roma - Milano - San Francisco
http://www.admaiora.com
Phone: +39 0677203200 | Fax: +39 0677203136
Email: ufficiostampa@admaiora.com

mercoledì 27 aprile 2011

Rolex nuovi e usati: tutti garantiti!

Torinogioielli, gioielleria in internet fra le più prestigiose, offre all'interno del suo catalogo anche un'ampia scelta di orologi, tra i quali sicuramente i Rolex.
La Torinogioielli per questi articoli in particolare fa da esposizione per le più importanti gioiellerie di Torino e Piemonte, che si affacciano in internet attraverso il suo sito per vendere Rolex nuovi o usati, tutti rigorosamente certificati e provvisti di garanzia. Per quello che concerne gli orologi nuovi, sono dotati della garanzia ufficiale firmata dalla gioielleria che li ha venduti. Per quello che concerne invece i Rolex usati, questi sono rigorosamente selezionati e revisionati dalla gioielleria che li ha rilevati, che ne fornisce una garanzia di due anni.
Rivolgiti con fiducia quindi alla Torinogioielli per comprare il tuo orologio, così come per comprare gioielli e accessori preziosi e dei brand più famosi. Consulta il catalogo, è ricco di gioielli di tanti generi diversi: fedi, bracciali, orecchini... organizzato in sezioni ordinate per genere, o per fasce di prezzo, o per materiale o pietre utilizzati... troverai senza dubbio un gioiello o un oggetto prezioso che ti piace, che ti colpisce, che può essere adatto a regalare un momento di felicità ad una persona cara.
Per ciò che concerne gli orologi Rolex, invia la tua richiesta: le maggiori gioiellerie di Torino e Piemonte ti risponderanno con le loro migliori offerte a riguardo nel giro di 2 giorni.

Lafeltrinelli, 30€ di sconto su tutti i libri fino al 30 aprile

Lafeltrinelli, 30€ di sconto su tutti i libri fino al 30 aprile: "Lafeltrinelli offre uno SPECIALE sconto di 30€ su tutti i libri, ma solo fino al 30 aprile, AFFRETTATI!"

Opodo Viaggi sconto 30€ su prenotazione volo + hotel

Opodo Viaggi sconto 30€ su prenotazione volo + hotel: "Opodo Offre uno sconto di 30 € per la prenotazione volo+hotel a fronte di una spesa minima di 150 €."

Rimini Wellness 2011, all'Hotel Villa Rosa Riccione tariffe speciali per gli appassionati di sport

Torna a Rimini Fiera l'annuale appuntamento con l'evento di riferimento numero 1 per gli appassionati di sport, fitness e benessere. Il Villa Rosa, hotel 3 stelle Riccione, lancia un'interessante offerta per operatori e visitatori, per soggiorni sul mare a partire da 38 €

Anche quest'anno, dal 12 al 15 maggio, si rinnova l'appuntamento con Rimini Wellness, evento di livello internazionale dedicato agli amanti dello sport, del fitness e del benessere e per tutti coloro che fanno del vivere sano una sorta di filosofia di vita. Rimini Fiera diviene così il ritrovo di migliaia di appassionati del settore, che si ritrovano e riuniscono in Riviera per prendere parte ad una manifestazione unica nel suo genere.

Rimini Wellness si suddivide in due aree specifiche: nella prima, chiamata "WFun", è possibile assistere a spettacoli, esibizioni, eventi e presentazioni di discipline sportive, mentre in "WPro", al quale hanno acesso solamente gli operatori del settore, si svolgono momenti di incontro tra personale specializzato ed addetti ai lavori, per trarre spunto riguardo le proprie attività commerciali e allacciare nuovi rapporti economici.

Per unire un soggiorno di lavoro ad una piacevole vacanza in Riviera Adriatica il Villa Rosa, hotel 3 stelle Riccione, lancia un'offerta Rimini Wellness 2011 dedicata a visitatori ed operatori. Situato in posizione strategica, a pochi passi dal polo fieristico e dal mare, l'Hotel Villa Rosa Riccione propone tariffe speciali a partire da 38 €, con soggiorni in camere comfort dotate di ogni servizio, prima colazione naturale servita su richiesta sul terrazzino della camera, connessione internet Wi-Fi e parcheggio.

All'interno di questo hotel per famiglie Riccione si respira da sempre un'atmosfera allegra e familiare, perfetta per soggiorni e week end senza pensieri in Riviera. Il Villa Rosa è completamente insonorizzato, con nuovi arredi, ampie vetrate e aree relax da favola, come il terrazzo coperto al secondo piano, dotato di vasca idromassaggio, lettini e tavoli, perfetto per cene e lume di candela, feste e party a tema.

Nel ristorante, gestito in maniera famliare da Anna Maria e Roberto, titolari della struttura e da sempre albergatori per passione, è possibile assaggiare solo il meglio della cucina nazionale e romagnola, con piatti a base di pesce e carne e menù per bambini serviti ad orari flessibili, per i quali vengono utilizzati solamente prodotti sempre freschi. E per iniziare con il piede giusto la giornata, agli appassionati di Rimini Wellness viene servita una ricca colazione a buffet, con croissant, pane, formaggi, affettati e tante bevande.

Nasce Readytec Milano srl, la nuova sfida di Readytec spa


È nata Readytec Milano srl, il primo passo di Readytec spa verso il mercato del software gestionale nel capoluogo lombardo.
La sede di Milano è frutto dell’acquisizione da parte di Readytec spa di un interessante pacchetto clienti per qualità e dimensioni e di risorse specializzate con competenze acquisite su gestionali TeamSystem che ha portato alla realizzazione di una nuova azienda Readytec Milano srl. In un periodo di galleggiamento se non di contrazione delle attività imprenditoriali che purtroppo da qualche anno caratterizza le imprese italiane Readytec ha deciso di non fermarsi e di investire in una nuova sede a Milano. «Il momento sicuramente non è brillante, il mercato che noi combattiamo tutti i giorni è in difficoltà e vedo intorno a noi tanta paura. Ma la paura non ci deve fermare, va combattuta – dichiara Silvano Meloni, presidente di Readytec spa e consigliere di Readytec Milano srl - Readytec accetta la sfida e non resta ferma a guardare. Riteniamo che sia proprio questo il momento per concentrare i propri sforzi e investire (in strumenti, conoscenza, competenze) pensando al futuro. E’ per questo che abbiamo fatto questo passo». Readytec Milano srl entra dunque a far parte del Gruppo Readytec, un gruppo di Piccole e Medie imprese specializzate ciascuna nell’offerta di soluzioni specifiche (software e sistemi informativi, web design, arredamento e automazione, ristrutturazione e design, consulenza di direzione e formazione) che insieme possono fornire un pacchetto completo di soluzioni per differenti tipologie di impresa, studio professionale, struttura alberghiera e ristorativa, farmacie, uffici bancari e pubblici. «Ci siamo guardati intorno nel settore che ci è certamente più congeniale e sul quale mi sento di dire con tranquillità che siamo molto preparati, ovvero la linea TeamSystem di software gestionali e i servizi ad essi collegati – dichiara Angelo Severini, presidente di Readytec Milano srl e direttore commerciale di Readytec spa - Abbiamo incontrato un buon team di professionisti che fanno il nostro stesso lavoro, con un buon parco clienti nell’area di Milano, studi e aziende che utilizzano Software TeamSystem, ai quali possiamo garantire il nostro supporto e la nostra organizzazione per affrontare il mercato di oggi e di domani con serenità, e ora siamo pronti; subito dopo abbiamo acquistato un immobile per dare vita alla nuova sede milanese, in un’area commerciale interessante nei pressi di piazzale Loreto. I nostri obiettivi? Fornire costantemente servizi di qualità alla clientela, essere riconosciuti per le nostre capacità e per la serietà professionale, far crescere la Srl Readytec Milano insieme con i clienti attuali e futuri e lo staff di collaboratori che ha contribuito alla sua nascita». Readytec Milano si pone come interlocutore per i servizi, l’assistenza e la consulenza nei sistemi informativi: dal Software all’Hardware, Reti e Sistemi, Soluzioni Web, consulenza in Organizzazione, Controllo di gestione e System Integration. «Il nostro mercato è fatto principalmente di studi professionali e di imprese, sono loro che ci comunicano le esigenze quotidiane; a noi il compito di fornire sempre risposte adeguate e il nostro obiettivo è quello di anticipare i bisogni scandagliando un mercato che si evolve rapidamente e saper consigliare e sostenere i clienti verso la giusta direzione per la loro crescita», ha dichiarato Marina Borriero amministratore delegato Readytec Milano srl. La nuovissima società che fa capo al Gruppo Readytec è ubicata a Milano, in Via Alfredo Catalani n. 35, in un immobile di proprietà del Gruppo Readytec che consolida l’investimento fatto per lo sviluppo di Milano. Readytec Milano srl offre innumerevoli vantaggi al proprio parco clienti acquisiti e potenziali:
1) un punto di assistenza dedicato su Milano atto a consentire interventi da parte di personale tecnico sul territorio;
2) un centralino per l’assistenza telefonica con numero unico, attivo al costo di una tariffa urbana agevolata;
3) consulenti commerciali dedicati per lo sviluppo di possibili nuove aree di business e l’offerta di nuovi prodotti;
4) l’assistenza di un team di sviluppo per la personalizzazione del software e la strutturazione di reti e sistemi in collaborazione con le migliori aziende IT a livello internazionale;
5) l’apporto organizzativo e professionale di Readytec spa, primo concessionario TeamSystem italiano, organizzato e strutturato per fornire servizi e prodotti dedicati agli studi e alle aziende più esigenti;
Il "presidio" del territorio, ampliato grazie al potenziamento del team di specialisti con base a Milano, è supportato inoltre dall’intero staff di Readytec spa presente con le proprie sedi operative a Roma, Firenze, Arezzo, Colle di Val d’Elsa (SI) e con la sede legale a Chiusi (SI).




READYTEC MILANO srl
www.readytecmilano.it
info@readytecmilano.it
Sede legale:
Via della Fontina 2 – 53043 – Chiusi (Si)
057823211
Sede operativa:
Via Catalani 35 – 20131 – Milano
02-26886111

I 9 Lidi Ravennati

Ravenna fa parte dei comuni dell’Emilia Romagna e avendo più 160 mila abitanti è la città più popolosa della Romagna.

Grazie alle sue grandi dimensioni, Ravenna, conta ben nove differenti spiagge sul suo territorio, chiamate Lidi dove sono collocati gli Hotel Lidi Ravennati sparsi in tutta la costa.

I Lidi ravennati, situati a circa 10 chilometri dal centro cittadino, sono tutti differenti l’uno dall’altro e per distinguerli hanno adottato nomi differenti che sono, partendo da quello più a Nord: Casal Borsetti, Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna(il più esteso e famoso), Punta Marina, Lido Adriano, Lido di Dante, Lido di Classe e infine Lido di Savio.

Oltre a Marina di Ravenna è molto conosciuto Lido di Classe, grazie alla sua stazione ferroviaria, uno dei principali mezzi utilizzati dai turisti per raggiungere Mirabilandia, il parco divertimento più famoso della regione, conosciuto a livello internazionale.

Raggiungere Ravenna e i Lidi Ravennati è possibile anche se si soggiorna in uno dei molti Alberghi Rimini o in uno dei numerosi e lussuosi Hotel 3 stelle Rimini sparsi su tutta la Riviera, più vicini ad altri parchi divertimento quali Italia in Miniatura, Aquafan, Fiabilandia e tanti altri ancora.

Oltre alla suddivisione in nomi, i Lidi Ravennati vengono anche divisi in due gruppi per poter essere meglio individuati: i Lidi Nord( Casal Borsetti, Marina Romea e Porto Corsini) e i Lidi Sud(Marina di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Lido di Dante, Lido di Classe e Lido di Savio).

I Lidi Ravennati sono un’ambita meta turistica sia per stranieri che per italiani, scelti soprattutto dalle famiglie e da i ragazzi che cercano un posto tranquillo dove potersi divertire.

Le strutture alberghiere sparse in tutto il territorio offrono una vantaggiosa offerta turistica a livello di costi e tariffe nonchè di trattamenti in modo da soddisfare chiunque abbia il desiderio di trascorre al mare le proprie ferie estive.

Oltre alla famosa Mirabilandia chi viene in vacanza qui può praticare qualsiasi tipo di sport, andare in discoteca o nei pub sulla spiaggia, nonché dedicarsi allo shopping perdendosi tra i molti bazar e negozietti sparsi sul territorio.

Miramare di Rimini: ottimi servizi e vantaggiose tariffe

Ultima frazione costiera collocata a sud del Comune di Rimini, Miramare confina con il Comune di Riccione diviso da esso dal fiume Marano.

Nato come villaggio a ridosso della Via Flaminia, Miramare si collocava precisamente al terzo miglio da Rimini della strada consolare che gli procurò appunto il nome cittadino di "Terzo".

Il grande sviluppo di Miramare ebbe luogo sul finire dell'ottocento con la nascita e l'incremento del turismo balneare legato inizialmente alle cure di mare delle vicine località di Riccione e Rimini da cui di riflesso potè trarre vantaggio originando la propria indipendenza turistica.

Oggi Miramare è una località balneare di fama Nazionale e internazionale, conosciuta sia per la sua vicinanza strategica alle principali attrazioni e alle più famose stazioni marittime, sia per il noto Aeroporto Fellini che da qualche anno ha ripreso piena attività collegando Rimini a tante città italiane e capitali europee.

Miramare offre tanto e anche di più! Le bellissime e lunghe spiagge di sabbia sottile e dorata sono abilitate con i più moderni tra i servizi e attrezzate per ogni tipologia di sport che si presti ad esser svolto in riva al mare.

Gli hotel Miramare, collocati tutti lungo la fascia costiera della città al di sotto della ferrovia, offrono un'ampia disponibilità ricettiva costituita prevalentemente da alberghi a due stelle e hotel Rimini 3 stelle, pronti a garantire tariffe tra le più competitive delle Riviera senza trascurare il sempre ottimo servizio.

Presente a Miramare è il moderno centro termale affacciato direttamente sulla spiaggia, Riminiterme, uno dei complessi più famosi tra le terme in Romagna, dove oltre a trattamenti estetici e di bellezza è possibile compiere vere e proprie cure terapeutiche.

La principale via Oliveti e le vie di Miramare, animate da graziosi negozi, bar, ristoranti tipici di pesce, pizzerie, locali, chioschetti aperti fino a sera tarda, si prestano a rilassanti passeggiate in un clima caldo e festoso.

A disposizione dei più piccoli, oltre alle tante attrazioni e animazioni in spiaggia, la sera prende vita il moderno Luna Park con le sue esilaranti giostre e le tante bancarelle di leccornie e dolciumi.

A Miramare dunque una vacanza ottimale per tutte le età, le esigenze e perchè no, per tutte le tasche.

Da giugno a settembre "Cento giorni di festa" nella Riviera Riminese

Il conto alla rovescia è cominciato...l'estate si avvicina e in Riviera Romagnola esplode vitalità e divertimento.

I mesi più caldi dell'anno stanno per incendiarsi in Romagna di allegria e calorosa accoglienza, grazie alle centinaia di iniziative previste dalle mete turistiche della Costa Adriatica Romagnola.

Alla portata di tutti, grandi e piccini, anziani, giovani, gruppi, coppie, famiglie con bambini, previsti per tutti grandi festeggiamenti.

In tutti gli alberghi della Costa e negli hotel Rivazzurra questa atmosfera rilassata e distesa sarà percepibile grazie alla costante collaborazione dei gestori con le iniziative locali con le quali si troveranno a condividono le varie tematiche, organizzando a loro volta animate serate all'interno delle strutture.

Gli hotel per famiglie Rimini rigorosamente attenti al divertimento dei bambini e dei loro genitori non mancheranno dall'organizzare animazioni fantasiose tramite personale qualificato e sempre sorridente.

Rimini dunque con le sue sottolocalità si sta organizzando per rendere l'estate veramente magica!

I comitati turistici da Torre Pedrera a Miramare, uniti nel rendere Rimini ancora più attraente e vitale, a giugno lanceranno l'iniziativa "Cento giorni di festa".

Oltre cinquecento manifestazioni tra eventi, concerti, feste, sagre, spettacoli, folkloristiche esibizioni distribuite nei tre mesi estivi valorizzeranno con estrema vivacità la costa riminese.

Che siano di piccola o grande entità non importa, cio che conta e che piazze, spiagge, vie, locali verranno investiti costantemente da una magica atmosfera goliardica e spensierata.

Nessun canone, nessuna etichetta, l'unica regola vigente da rispettare è quella di divertirsi.

Rimini dunque da giugno a settembre con le sue iniziative gratuite è pronta ad accogliere i turisti in cerca di divertimento e desiderosi di conoscere questo territorio energico con la sua forte identità fatta di folklore e tradizione.

Winga lancia un ricco programma di iniziative e i nuovi 4 campioni del suo Team Pro


Attivo da oggi il Winga Poker Blog insieme alla scuola di poker e coaching con il Team Pro Winga



Milano, Aprile 2011 – Winga Poker vara oggi il suo blog all’indirizzo http://www.wingapokerblog.it/ - che si propone un punto di riferimento per tutti i giocatori di poker online a qualsiasi livello - e annuncia la collaborazione con 4 professionisti del Poker per una serie di entusiasmanti iniziative di coaching e di gioco.





Il blog Winga, oltre a presentare ai giocatori news ed aggiornamenti sulle numerose promozioni della propria piattaforma di gioco, sarà arricchito dalla poker school e dai post quotidiani del Team Pro contenti pillole di strategia, suggerimenti, trucchi e segreti del mestiere, e le loro esperienze nei tornei live attraverso articoli ed interviste. Il blog affiancherà al testo anche la galleria fotografica e i video degli eventi a cui i 4 campioni Winga prenderanno parte. Il Team Pro di Winga annovera alcuni tra i più noti e seguiti giocatori italiani: Vito Planeta (Nickname: Invernomut0), Rocco Palumbo (Nickname: RoccoPalumbo), Alessandro Zamboni (nickname: Zambo19O3) e Armando La Rocca, (Nickname: Dr.Cox88). Il team dei 4 campioni, oltre a partecipare sotto la bandiera di Winga a numerosi e prestigiosi tornei, si impegnerà in una serie di attività di supporto e informazione ai giocatori iscritti a www.winga.it/poker. In particolare, Winga si affiderà all’expertise di Armando e Alessandro per offrire ai propri appassionati di poker un programma esclusivo di coaching, che su base mensile garantirà la possibilità a 4 giocatori di ricevere gratuitamente la consulenza del proprio campione all’interno di sessioni di un’ora di Sit&Go.





Il primo evento cui parteciperanno i campioni Winga e che verrà seguito in diretta sul blog e con post su twitter e facebook sarà l’EPT di Sanremo (27 aprile-3 maggio). Seguiranno poi il PGP del 19-22 maggio, i Campionati del Mondo di Poker a Las Vegas (31 maggio-19 luglio) e numerosi altri a partire dal prossimo autunno. Il Team Pro, che ha aderito all’iniziativa con la esuberante esultanza Winga, sosterrà inoltre in tutte le sedi i principi del gioco responsabile promossi dalla piattaforma.



Informazioni su Buongiorno SpA
Buongiorno (FTSE Italia STAR: BNG) è una multinazionale leader nell’offerta di servizi e soluzioni per la mobile connected life. Grazie a 10 anni di leadership nell'ecosistema mobile, con un team di 1.000 professionisti, rapporti diretti con più di 130 operatori telefonici in 57 Paesi, Buongiorno è il partner di riferimento per telco, aziende e hardware manufacturer di cellulari e connected device, nell’offerta di soluzioni personalizzate legate alla fruizione in mobilità di dati e contenuti. Buongiorno ha sede a Milano ed è quotata nel settore STAR della Borsa Italiana. Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.buongiorno.com e www.winga.it o contattare: Italo Vignoli/Enrico Bianchessi, Quorum PR - Tel. (+39) 02 6701861 - email: Enrico.Bianchessi@quorum-pr.com - Italo.Vignoli@quorum-pr.com



Responsabile Pubblicazione:
Ad Maiora
Roma - Milano - San Francisco
http://www.admaiora.com
Phone: +39 0677203200 | Fax: +39 0677203136
Email: ufficiostampa@admaiora.com

martedì 26 aprile 2011

Quando cercare casa diventa un dilemma

Sembra la cosa più facile del mondo, ci si basa sul prezzo, sui mq o numero di stanze che desideriamo e sulla zona in cui vogliamo abitare, ma invece succede che per trovare la casa giusta spesso ci vogliono mesi se non addirittura anni.

La questione dipende sicuramente da diversi fattori infatti se si tratta di una casa dove si deve stare per lavoro per pochi mesi è molto più semplice trovare qualcosa di adeguato in quanto si tende a non essere particolarmente esigenti, ma se si tratta di una casa dove alloggiare stabilmente è tutta un’altra storia.

La scelta di una casa da acquistare diviene abbastanza difficile in quanto iniziamo a pensare al fatto che in quella casa ci vivremo probabilmente per molti anni se non per sempre e quindi si iniziano a prendere in considerazione svariati fattori tra cui l’esposizione alla luce, la zona in cui la desideriamo, il numero di stanze, il tasso di umidità della zona, gli eventuali trasporti pubblici a disposizione nei pressi, il piano in cui si trova l’appartamento, e se c’è o no possibilità di posto auto o garage.

Se mettiamo insieme tutti questi fattori ci rendiamo conto che trovare una casa è un’impresa molto ardua, che richiede pazienza e perseveranza.

La prima cosa che ci viene in mente di fare è recarci in un’agenzia immobiliare per consultare gli immobili disponibili ed esporre le nostre esigenze in modo da esser ricontattati in caso capiti qualcosa di adatto a noi.

Ma stare con le mani in mano mentre attendiamo la chiamata dei vari agenti immobiliari contattati non fa altro che allungare i nostri tempi di attesa e quindi il secondo passo è iniziare a consultare annunci immobiliari su giornali e su internet.

Internet è un ottimo strumento per cercare casa sia in vendita che in affitto perché oltre ad avere veri portali immobiliari offre anche tantissimi siti di annunci dove si possono trovare inserzioni fatte da privati e non solo da agenzie.

Utilizzare questi siti è molto semplice, per esempio se si cerca una casa in Friuli, è possibile o entrare direttamente nella sezione dedicata, oppure digitare nella ricerca “casa affitto Udine” oppure “casa vendita Pordenone” per ottenere subito l’elenco degli annunci disponibili e trovare facilmente ciò che stiamo cercando.

La Crif: centrale dei rischi finanziari

Abbiamo bisogno di un prestito e ci chiediamo se quel piccolo problemuccio che abbiamo avuto con uno dei finanziamenti precedenti possa essere reperito dall’istituto di credito a cui ci stiamo per rivolgere, la risposta naturalmente è si perché ci pensa la Crif o meglio conosciuta come Eurisc “centrale dei rischi finanziari”.

La Crif è un’azienda attraverso la quale un istituto di credito o una banca prima di accettare di erogare un prestito ad un cliente può consultare lo storico di quest’ultimo per verificare l’affidabilità del richiedente attraverso l’andamento dei prestiti precedenti.

A seconda dei dati dei vari clienti cambiano i tempi di presenza nel registro della Crif. difatti se e richieste di prestito personale sono in genere mantenute per 6 mesi, un mancato finanziamento per almeno 1 mese.

Poi ci sono i dati relativi a ritardi nei pagamenti delle rate in cui se si parla di ritardi per due rate i dati restano in archivio per almeno 1 anno dal saldo del debito, se si parla di più di due rate sono 24 mesi, e si arriva fino a 36 mesi nei casi di inadempienza.

Ma i dati mantenuti non sono solo quelli negativi difatti se un cliente si presenta come un ottimo pagatore questo dato verrà mantenuto per 36 mesi in modo da “agevolare” le future richieste di mutui, prestiti etc.

Alle informazioni creditizie registrate dalla Crif possono accedere solo Finanziarie, Banche ed istituti di credito previa sottoscrizione di un’informativa in cui si spiega che i dati verranno registrati in centrale rischi solo se autorizzati.

Invece le informazioni che riguarderanno futuri ritardi nel pagamento verranno trasmesse per la consultazione senza alcuna autorizzazione da parte dell’interessato.

L’unica cosa che l’utente può fare è chiedere la cancellazione o modifica dei dati nel caso in cui questi ultimi non fossero aggiornati o giusti.

Sonic il riccio che contrastava Mario

Erano gli inizi degli anni ’80 quando la Nintendo dava vita all’omino baffuto dal nome Mario che in compagnia di suo fratello Luigi affrontava strane creature per andare a salvare la principessa dalle grinfie di una sorta di drago, dando alla casa produttrice la possibilità di vendere migliaia di copie e di diventare una delle consolle più amate da tutti.

Ma ecco che circa 10 anni dopo arriva la risposta dell’acerrima concorrente della Nintendo la Sega che decide di creare anch’essa la sua mascotte che avrebbe dato filo da torcere ai fratelli Mario: Sonic.

Sonic è un riccio blu il cui nome deriva dalla sua capacità di muoversi con una velocità superiore al suono.

Il primo gioco di sonic fu creato per il Sega Mega Drive, ma nel corso degli ci sono state diverse release che hanno coinvolto anche la concorrente Nintendo che dal 2001 ne è una delle migliori partner.

Alcuni videogiochi di sonic sono stati creati anche per consolle xbox, playstation ed alcune delle prime versioni sono anche disponibili on line sui siti di giochi flash gratis.

La caratteristica più amata di Sonic è proprio quella di poter sfrecciare ad enormi velocità tra i vari livelli superando nemici, camminando sull’acqua e potendo accrescere i propri poteri raccogliendo gli smeraldi del Caos che troverà durante il percorso.

Nel 2005 Sonic è risultato insieme a Mario ed a Link (personaggio della serie The Legend of Zelda) uno dei più importanti nella “Walk of game”.

Sonic ha portato alla Sega circa 70.000 copie vendute ed è stato così amato da trarne anche una serie animata “Sonic X” durata 3 stagioni, un manga che ha superato i 175 numeri, ed un altro fumetto mensile pubblicato anche in Italia che ha superato i 30 numeri.

Freelance Vs Web agency

E’ facile notare come di mese in mese le Web agency o comunque le agenzie che offrono progettazione siti web e tutti i servizi correlati siano continuamente in aumento e spuntino come funghi.

Ma se vediamo spuntare in maniera così rapida aziende sempre nuove in una quantità ancora maggiore spuntano invece i Freelance di settore, per lo più web designer che “uccidono” il mercato offrendo la realizzazione siti web a € 500 o giù di lì e trovando moltissimi clienti attratti naturalmente dal prezzo.

Certamente freelance bravi ce ne sono e come, ma quelli che si svendono spesso sono ragazzini universitari o autodidatti che smanettano con il pc, che si spacciano per web designer puntando su prezzi vantaggiosi e sulla poca conoscenza che ancora c’è del settore.

Il risultato è il più delle volte che ci si ritrova con siti graficamente “passabili” che però stanno li con i loro errori e senza esser minimamente reperibili da potenziali clienti, cosa che dovrebbe essere lo scopo principale di un’azienda che si fa fare un sito.

Purtroppo trovare freelance davvero professionali e che possono dare le stesse garanzie di un’agenzia web è davvero difficile e quando si trovano non sono di certo quelli che si svendono a prezzi assurdi.

Affidarsi ad una web agency è invece tutt’altra storia, difatti le garanzie che una vera azienda può dare sono ben diverse rispetto a quelle di un singolo individuo.

Con un contratto regolare come quello che mette a disposizione un’agenzia web prima di tutto si ha la garanzia di ottenere quello che si è richiesto, in secondo luogo è possibile contare su un vero team professionisti che offre servizi sicuramente di qualità.

Un altro aspetto positivo di una web agency è che non si limita alla realizzazione del sito ma offre servizi correlati a 360° come la visibilità nei motori di ricerca, volendo l’immagine coordinata quindi bigliettini da visita, brochure, servizi di copywriting etc.

Quindi è vero che rispetto ad un freelance si andrà a pagare di più ma si ha la certezza di avere in un’unica azienda tutto ciò di cui abbiamo bisogno investendo intelligentemente i nostri soldi senza dover chiamare in seguito qualcun altro per “correre ai ripari” e spendere dunque ulteriori cifre.

Soluzioni anti crisi: vacanze ad Ischia nei migliori Bed and Breakfast!

I prezzi aumentano e andare in vacanza sembra una lontana chimera? Non se puoi scegliere tra una vasta selezione di bed&breakfast nell'incantevole Ischia.

Ripartire dal territorio: questa la ricetta che, per rispondere alla crisi e per non perdere in presenze, hanno individuato gli operatori turistici ischitani. E cosa c'è di meglio che proporre tanti nuovi servizi legati ai bed and breakfast, vero fiore all'occhiello di una tradizione che si declina perfettamente nella contemporaneità? Per questo motivo, nasce www.bbischia.it  un portale web, interamente dedicato ai Bed and breakfast dell'isola partenopea.

BBischia.it si propone come il luogo virtuale (ma neanche troppo) in cui recarsi per ottenere tutte le informazioni necessarie a prenotare il proprio soggiorno in un b&b ad Ischia.
Ricco di funzionalità semplici da usare e accessibili ad ogni tipologia di utente, il sito può vantare un servizio di assistenza gratuito che risponde al numero 081 388 308 99 .

Gratuitamente e senza impegno, basterà un colpo di telefono per essere messi in contatto con un operatore esperto, il quale saprà indicare la migliore struttura in cui trascorrere le proprie vacanze, usufruendo di tariffe scontate e promozionali.

Con l'estate alle porte, aumenta la voglia di vacanza ma, come sempre accade negli ultimi anni, la caccia all'offerta risulta essere faticosa e snervante. Riuscire a spuntare il miglior rapporto qualità prezzo non è sempre facile: ottimi, quindi, i siti web come quello dedicato ai bed and breakfast a Ischia, che si propongono di colmare il gap tra strutture e clienti, indicando un sogno a prezzi accessibili.
Ricchi di fascino mediterraneo e nati per accogliere il cliente con tutto il calore dell'ospitalità isolana, i bed and breakfast ischitani si mettono in rete, scegliendo di sfruttare la pervasività di internet per raggiungere gli utenti: ancora una volta dimostrando di essere il perfetto trait d'union tra passato e presente.
 

Pubblicazione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Igea Marina comune di Rimini ideale per le vacanze estive

Igea Marina, più comunemente chiamata solo Igea, fa parte dei comuni in provincia di Rimini che si affacciano sul mare, e grazie a questa sua caratteristica non poteva che fare del turismo, soprattutto quello estivo, la sua maggiore fonte di guadagno.

Dislocati sul territorio si trovano molte strutture ricettive turistiche, vasta infatti è la scelta disponibile in questa località, dove i turisti giunti per le vacanze possono facilmente orientare la ricerca tra Hotel Igea Marina costituiti da piccoli alberghi a 1 o 2 stelle, ideali per i ragazzi che vogliono andare in vacanza tra amici senza spendere un patrimonio, fino ad arrivare ai grandi e lussuosi hotel dalle 3 stelle in su.

Di Hotel 3 stelle Rimini ne è piena prestandosi a tutte le tipologie di vacanze, adatta per coloro che vogliano compier un soggiorno itinerante nelle località romagnole visitando la bella Igea e ovviamente anche per chi abbia il desiderio di trascorre le proprie vacanze proprio in un Rimini Hotel, la città che si fregia del soprannome di Capitale italiana del turismo.

Grazie alla sua ubicazione molto favorevole, Igea è diventata nel tempo una meta turistica molto gettonata.

Situata proprio sul mare, a due passi da Rimini Centro e molto vicino a diversi parchi divertimento, quali Italia in miniatura, Aquafan, Fiabilandia e tanti altri nonché molto vicina a tante discoteche e punti di interesse come centri commerciali, musei e monumenti di importanza storica.

Un’occasione ovviamente da non perdere è quella di festeggiare la notte rosa a Igea Marina, che per l’occasione si veste di Rosa e sprizza vita e felicità da ogni via della cittadina.

Per l’evento accorrono ogni anno sempre un maggior numero di turisti con l’intento di trascorrere un week-end al mare diverso dal solito.

Raggiungere Igea Marina è molto semplice e lo si può fare sia in aereo arrivando all’aeroporto di Miramare e completando l’arrivo con i servizi pubblici, in auto uscendo dall’autostrada A14 a Rimini Nord, con il treno scendendo alla stazione ferroviari di Bellaria Igea Marina.

EVENTI PER GENITORI SINGLE: PARTE IL PRIMO RADUNO. APPUNTAMENTO AL PARCO OLTREMARE DI RICCIONE IL 7 MAGGIO


Al via il primo raduno dedicato alle Small Family, che si svolgerà il 7 maggio al parco Oltremare di Riccione con ingresso gratuito per i bambini e tariffa agevolata per i genitori single che soggiornano in uno degli hotel Riccione aderenti al progetto Vacanzepergenitorisingle.it

Riccione, 26 aprile 2011 - Sabato 7 maggio si tiene il primo raduno per genitori single, organizzato da Promhotels e Associazione Albergatori Riccione, all’interno del progetto Vacanzepergenitorisingle.it dedicato alle Small Family. Nel mese di maggio, ogni weekend ospita un raduno per Small Family in un parco divertimento della Riviera Adriatica. L’appuntamento con il primo raduno è a Oltremare, il 7 maggio, con entrata gratuita per i bambini, tariffa agevolata per i genitori e possibilità di entrare anche il giorno dopo, per coloro che soggiornano in uno degli hotel Riccione aderenti al progetto.

Al parco Oltremare di Riccione, sabato 7 maggio, si può vivere il fantastico mondo della Laguna dei Delfini, un’insenatura rocciosa che contiene nove milioni di litri di acqua salata, dove i delfini si esibiscono in salti ed evoluzioni, affiancati dall’intervento di tuffatori, contorsionisti e ballerini che, guidati da musiche dai ritmi avvolgenti, regaleranno emozioni indimenticabili.

Oltremare è anche Pianeta Terra, dove viaggiare attraverso il tempo, dal Big Bang fino ai giorni nostri, passando per l’era glaciale; HippoCampus, la più grande mostra al mondo di cavallucci marini e La Fattoria con uno spettacolo nuovo Happy Farm nel quale simpatici e buffi pupazzi animati saranno impegnati, insieme agli animali della fattoria, a raccontare storie, ballare e cantare. InPikkiata sarà invece la nuova attrazione dedicata a chi ama il divertimento e le emozioni: due scivoli dai quali lanciarsi a bordo di gommoni nella suggestiva cornice del Delta intratterranno gli spettatori più avventurosi.

Per il mese di maggio, gli hotel Riccione per genitori single lanciano offerte molto convenienti, in strutture con servizi e tariffe studiati apposta per le famiglie monoparentali. Animazione in hotel o in spiaggia, baby sitter, assistenza e cortesia sono il contorno ideale per vivere il Raduno al Parco Oltremare con i propri bambini nel modo più sereno possibile e per concedersi un weekend sulla Riviera Romagnola. Chi soggiorna in una struttura convenzionata, può usufruire di particolari sconti per l’ingresso ai parchi anche domenica 8 maggio grazie alla Small Family Card.

I raduni, organizzati dagli hotel Riccione aderenti al progetto, promuovo lo stare insieme delle Small Family in una città adatta ad ogni età con la sua spiaggia, i parchi, i negozi, i locali e le tante attrazioni. L’appuntamento con il primo raduno è il 7 maggio al Parco Oltremare, si prosegue il 14 a Italia in Miniatura, il 21 a Fiabilandia e si chiude il 28 maggio con il Raduno all’Acquario di Cattolica.
Per informazioni: www.vacanzepergenitorisingle.it - 0541 604160

Viserba e la sua strategica posizione

Viserba, ridente località riminese situata a Nord della provincia è nota da anni per l'attivo settore turistico che ogni stagione richiama a sè migliaia di visitatori.

Oltre all'industria turistica resa proficua dall'eccellente promozione turistica compita da strutture ricettive come ristoranti, bar, locali e hotel Viserba, la città di Viserba è conosciuta fin da tempi remoti per la sua sorgente naturale che scorre nel sottosuolo originando la fonte Sacramora di acqua particolarmente apprezzata per le doti diuretiche.

La fonte Sacramora (Sacra Dimora) prende il nome da un'antica narrazione nella quale si racconta che un sarcofago contenente le spoglie del Santo San Giuliano si arenò sulla spiaggia della città dando origine alla sorgente.

Le sue reliquie vennero poi riposte abbazia benedettina dei Ss. Pietro e Paolo divenuta in seguito l'attuale chiesa di San Giuliano Martire dell' omonimo borgo, angolo del riminese di rara bellezza.

Oltre a garantire soggiorni piacevoli costellati da eventi, feste folkloristiche, manifestazioni tipiche e giornate ricche di attività in spiaggia, Viserba si colloca strategicamente vicino ai principali punti d'interesse della Romagna.

Da qui facilmente traggiungibili sono i meravigliosi borghi dell'entroterra, le discoteche di Riccione, le attrazioni turistiche di Rimini, i numerosi parchi divertimento sparsi in provincia nonchè l'Italia in Miniatura, il parco tematico unico nel suo genere che risiede proprio a Viserba.

In pochi minuti da Viserba è inoltre possibile raggiungere la Fiera di Rimini, sempre attiva e protagonista di interessantissime manifestazioni fieristiche, offrendo dunque la possibilità a espositori, addetti ai lavori o semplicemente a curiosi partecipanti di trovare ristoro in hotel Rimini Fiera.

Competitivi e talvolta imbattibili sono le tariffe di soggiorno che Viserba propone ai suoi utenti garantendo la possibilità di prenotare vantaggiosi pacchetti vacanza nonchè di aggiudicarsi gli immancabili last minute Riviera Romagnola presenti in tutto il corso dell'attività stagionale dei suoi numerosi alberghi.

Diventa Partner Servizi IT di OmniaGroup e fai ottenere ai tuoi clienti le migliori performance nella gestione della logistica di magazzino

OmniaGroup, il complesso di aziende operanti nei settori della consulenza e dell'erogazione di servizi informatici, garantisce alle imprese le migliori prestazioni nella gestione della logistica di magazzino

26 Aprile 2011, Sesto Fiorentino, Firenze – Nel moderno mercato globale, le imprese devono fronteggiare le crescenti difficoltà derivanti dalla necessità di gestire in maniera efficace ed efficiente l'approvvigionamento di materiali e la distribuzione dei prodotti offerti.

Le imprese devono trovare soluzioni funzionali all'ottimizzazione degli spazi fisici dell'impresa, alla razionalizzazione dei trasporti e delle scorte, alla pianificazione dei processi di produzione e distribuzione e al coordinamento del personale impiegato nella gestione del magazzino, in modo da garantire la massima soddisfazione del cliente al minor costo possibile.

OmniaGroup offre la soluzione ideale per supportare l'impresa nella gestione della propria Supply Chain, attraverso un avanzato software di gestione della logistica di magazzino. Il sistema informatico realizzato da OmniaGroup consente la continua evoluzione delle logiche di accordo con fornitori e clienti, evitando di porre limiti strutturali o infrastrutturali agli sviluppi dell'impresa. OmniaGroup, infatti, s'impegna a considerare le esigenze del cliente come il punto da cui partire per fornire soluzioni che siano utili al suo lavoro quotidiano.

Non a caso, un'azienda del calibro di Coop Italia ha affidato ad OmniaGroup l'implementazione dei sistemi informativi legati al proprio core business, la logistica di magazzino.La stretta collaborazione con OmniaGroup ha consentito a Coop Italia di migliorare sensibilmente la propria Supply Chain, incrementando il volume di merce movimentata ed ottimizzando il processo di rifornimento ai negozi del circuito Coop.

Pertanto, le imprese e i professionisti che decidessero di collaborare con OmniaGroup avrebbero la possibilità di cooperare con una delle più grandi realtà italiane in campo informatico e potrebbero contare sulla garanzia di commissioni elevate, su un'assistenza continua e puntuale e sulla massima trasparenza nei rapporti commerciali.

Mediante la compilazione del form apposito, le imprese e i professionisti che lo desiderano possono aderire al "Partner Program Omnia Group" ed avviare una collaborazione mutualmente vantaggiosa, divenendo Partner Servizi IT di OmniaGroup.

Per contattare OmniaGroup e richiedere preventivi o approfondimenti sui servizi erogati è possibile utilizzare l'indirizzo e-mail press (at) omniagroup.it, telefonare al numero 055 5383250, inviare un fax al numero 055 420916 oppure rivolgersi direttamente alla sede principale, in Viale Luciano Lama, 23 a Sesto Fiorentino (FI, CAP 50019)

Distribuzione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

lunedì 25 aprile 2011

Bol.com sconti fino al 65% e sconto 30€ per ordini di almeno 79 €

Bol.com sconti fino al 65% e sconto 30€ per ordini di almeno 79 €: "Bol.com fuori tutto fino al 30 aprile con sconti fino al 65%. Spedizione gratuita e sconti di 30 euro per ordini con importo minimo di almeno 79 euro!"

domenica 24 aprile 2011

Solidarietà: Aeroporti di Roma “Uniti per sostenere pensieri positivi”

Leonardo Da Vinci testimonial di solidarietà

A Pasqua l’aeroporto Leonardo da Vinci dà appuntamento alla solidarietà con il ritorno dell’iniziativa “Uniti per sostenere pensieri positivi”. I passeggeri in transito nello scalo romano avranno l’opportunità di incontrare e conoscere le finalità delle associazioni ONLUS che aderiscono al progetto.

Fino al 25 aprile, infatti, Action Aid, Smile Train, Tulime Onlus, Associazione Umanitaria "Un Grande Cuore" per l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, WWF, Lice – Lega Italiana contro l’epilessia saranno presenti nei Terminal 1 e 3 con un desk presso il quale personale volontario raccoglierà fondi e illustrerà programmi e attività ai passeggeri.

ADR, guidata da Fabrizio Palenzona, diventa, dunque, nuovamente testimonial di una gara di solidarietà. Non è la prima volta, infatti, che gli spazi del Leonardo da Vinci vengono messi a disposizione di associazioni di beneficenza, di sostegno alla ricerca e di organizzazioni non governative e internazionali, come Onu, FAO - World Food Programme, ecc, trasformando l’aeroporto da crocevia di arrivi e partenze in un luogo che offre anche occasioni di incontro e di riflessione.

L’opportunità di contribuire, in un periodo di grande traffico passeggeri, alla diffusione d’informazioni e alla raccolta fondi, sia per lo sviluppo della ricerca scientifica sia per il miglioramento della qualità di vita di persone meno fortunate, significa per ADR fare un breve ma significativo tratto di strada verso il progresso civile di un’umanità che non dimentica i più deboli e i più bisognosi di aiuto.

Quest’anno, quando partite, mettetevi una mano sul cuore.

Fonte (Ufficio Stampa ADR)

Leonardo da Vinci, 22 aprile 2011
Ufficio Stampa ADR S.p.A.
Adriano Franceschetti
+39 335. 7925287
+39 066595.7541
ufficiostampa@adr.it

Vacanze in Cilento all’insegna di mare, sole e tanto verde

L’estate è quasi alle porte ed è tempo, quindi, di cominciare a pensare alle ferie, o meglio alla luogo dove concedersi, finalmente, un po’ di meritato riposo. Scegliere la destinazione per le proprie vacanze non è sempre facile: Italia o estero?Mare o montagna?O meglio una vacanze nel verde?
Si perché da qualche anno a questa parte una delle destinazioni preferite dagli italiani è quella delle vacanze tra la natura, magari soggiornando presso gli agriturismi dove, oltre a vivere a contatto con il verde è possibile riscoprire il relax e la tranquillità che solo la campagna sa regalare.
Già, ma quale destinazione scegliere?
Se volete unire alla bellezza dei paesaggi, al relax della natura, l’ottima gastronomia ad una calda accoglienza, l’idea migliore è certamente quella di regalarsi una magnifica vacanza Cilento.
Tanto verde, spiagge sabbiose e pulite, mare cristallino e azzurro, ottima cucina e grande attaccamento alle radici e alle tradizioni, questo e molto di più è il Cilento, tra le destinazioni più amate dell’intera Campania.
E tante sono le località dove potrete trascorrere una vacanza davvero da sogno.
Prima tra tutte Palinuro, una delle località più conosciute del Cilento che, si dal nome, richiama alla mente epopee mitologiche, mite e leggende che si legano alla mitica figura di Enea. La caratteristica principale di Palinuro è quella di unire, in un suggestivo mix, miti del passato e una forte vocazione turistica che ben si sposa con la calda ospitalità che da sempre caratterizza la gente di questi luoghi.
Non è quindi un caso se ogni anno tanti turisti, sia italiani che stranieri, scelgono Palinuro come meta delle loro vacanze.
Ma quali sono i luoghi più belli e assolutamente imperdibili?
In primo luogo le tante grotte che si aprono lungo la costa: la Grotta dei Monaci, la Grotta Azzurra, la Grotta delle Ossa e la Grotta delle Ciavole. E come perdersi l’Arco Naturale, situato in una delle baie più belle della zona, dove è possibile godere appieno la tranquillità e il relax che solo il Cilento sa regalare. Al fascino dei paesaggi si somma poi la ricchezza del patrimonio culturale ed artistico e la lunga tradizione gastronomica che ha nel Cilento e in Palinuro il “fulcro” della gastronomia mediterranea.
Insomma il Cilento vi aspetta per una vacanza davvero da sogno!

Il disastro nucleare di Fukushima: una nuova Chernobyl?

A circa un mese di distanza dal terribile terremoto che ha sconvolto il Giappone, il paese non pare aver ancora ritrovato la stabilità non solo a causa delle continue scosse che continuano a terrorizzare abitanti ed istituzioni, ma anche delle preoccupazioni, sempre meno celate, per la centrale nucleare di Fukushima. Dopo aver affrontato l’emergenza del post-terremoto e tentato di riportare una certa normalità nel paese, il Governo si è trovato alle prese con il pericolo nucleare che per giorni, dopo la tragedia, si è tentato di scongiurare ma che alla fine si è mostrato in tutta la sua drammaticità.

Ad oggi, infatti, l’incidente di Fukushima viene classificato come “il più grave di tutti i tempi” e paragonato solo al disastro del 1986 di Chernobyl, almeno stando ai rilevamenti effettuati dall’agenzia giapponese per la sicurezza nucleare che ha innalzato al livello massimo di 7 l’incidente giapponese. Un limite preoccupante che sino ad oggi era stato raggiunto solo dall’incidente in Ucraina che, purtroppo, rischia di essere replicato.
Allarme, quindi, fomentato anche da dichiarazioni rilasciate da alcuni funzionari della Tepco, la società giapponese che gestisce l’impianto di Fukushima, e che hanno fatto intendere come sussista addirittura la possibilità che i livelli di radioattività raggiunti dalla centrale possano essere superiori a quanto previsto.
“La perdita radioattiva non si è ancora arrestata completamente, e la nostra preoccupazione è possa anche superare Chernobyl”. Dichiarazioni che hanno alimentato la preoccupazione e scatenato un dibattito tra chi sostiene che le autorità giapponesi stiano minimizzando nel tentativo di contenere il panico e chi, invece, ritiene che la situazione non sia poi così allarmante.
Sergio Ulgiati, professore di Chimica presso l’Università Parthenope di Napoli e membro del Comitato Scientifico di WWF Italia, ha commentato così la situazione giapponese:
“Il passaggio al livello 7 di pericolosità della centrale nucleare di Fukushima equivale a una dichiarazione di resa, che dice come la situazione sia fuori controllo e non ci sia modo di arrestare né la fusione né la contaminazione anche per chi è lontano dall’area. L’ipotesi peggiore da scongiurare è un’esplosione di idrogeno con l’immissione di forti quantitativi nell’atmosfera”. Il professor Ugliati ha poi aggiunto:
“ Il rischio coinvolge le aree geografiche limitrofe, come ad esempio la Cina e la Corea, ma in generale se si considera il commercio globalizzato del cibo non ha confini. Da qui deriva il principale pericolo. Sappiamo inoltre che la nube radioattiva è già arrivata in Europa, anche se di bassa radioattività”.
Un allarme condiviso da Greenpeace che già da tre settimane denuncia la gravità della centrale nucleare dove, nelle prime ore del mattino di oggi, è anche scoppiato un incendio nel reattore numero 4 che però è stato subito domato.
Tuttavia non tutti sono concordi con il pericolo lanciato in queste ore.
Primo tra tutti il Premier Naoto Kan che ha sottolineato come le “radiazioni stiano diminuendo”, voce alla quale si è poi aggiunta quella del responsabile dell’Agenzia internazionale per la sicurezza nucleare, Denis Flory, che ha dichiarato:
“Fukushima e Cernobyl sono molto diversi. Fukushima è un incidente completamente diverso. Il livello di emissioni a Chernobul è sensibilmente diverso”. Dall’Aie, inoltre, hanno voluto rimarcare come la catastrofe di Chernobyl sia stata causata da un errore umano e da un difetto di progettazione, mentre la crisi di Fukushima è il risultato di un sisma/tsunami di forza poco comune. Sempre Flory ha inoltre rimarcato come “le meccaniche dell’incidente siano molto diverse”, e come cioè quello che è avvenuto a Chernobyl, ovvero la diffusione di grandi quantitativi di radioattività nell’atmosfera, non si sia invece verificato a Fukushima, dove i reattori erano spenti e dove non vi è stata alcuna esplosione all’interno della struttura di protezione.
Flory ha poi concluso, sottolineando come “la situazione a Fukushima resta ancora molto seria ma come ci siano già i primi segnali di un miglioramento di alcune funzioni, soprattutto per quanto concerne l’alimentazione dei sistemi di raffreddamento dei reattori.
Ufficio Stampa

Ma la non arte no - omaggio a Lucio Amelio


Sabato 7 maggio 2011 ore 18.30 un tris di non-artisti a LineaDarte Officina Creativa ci offre l’opportunità di captare il giusto movimento e l’azione concettuale di tre artisti che, fondamentalmente, “giocano” a non dichiararsi tali.

Un tris di non-artisti a LineaDarte Officina Creativa ci offre l’opportunità di captare il giusto movimento e l’azione concettuale di tre artisti che, fondamentalmente, “giocano” a non dichiararsi tali.
Presenteranno il video TRILOGIA di NON-ARTISTI e foto su plexiglas, cm 40 x 30.
Si ascolteranno canzoni cantate da Lucio Amelio, da molti considerato un gallerista creativo, non-cantante, ma attore, dal suo disco “Ma l’amore no”.
Amelio ha lasciato un vuoto a Napoli e in un circuito culturale e di riferimenti espositivi.
La formazione-tris di non-artisti formata da Alfonso Caccavale e I Santini Del Prete intende precisare la non-arte, nipotina “Dada” e figlia di “Fluxus”, come alcuni esperti hanno segnalato.
Nella piattaforma, fluida e plastica, dell’arte contemporanea, che implementa soluzioni sempre nuove, essi agiscono con divertimento e oculata passione; insomma, l’arte contemporanea, nel suo ventaglio propositivo, incamera nella sottile cortina realizzativa una chance perché faccia combaciare arte e non-arte.
In fondo, è un gioco speculare, tutto sommato, arguto e confacente a misurare sentimenti e ironie, possibili armonie e sereni equilibri, idee fallaci e pensieri brillanti.
Da Amelio a Lineadarte-Officina Creativa, da Beuys a Shimamoto e ai tanti artisti-maieuti, da Renato Barisani a Giuseppe Antonello Leone, grandi vecchi dell’arte in attività di servizio, Napoli raccoglie una fortissima creatività, che può agganciarsi anche alla dialettica della non-arte, vera strada maestra per conglobare gli umori della strada e i riverberi salottieri in una centrifugata azione scenica.
Ci potremmo mai meravigliare di seguire la scena della non-arte degli amici Caccavale e I Santini Del Prete qui a Partenope …? … ma scherziamo …? … la terra che ha accolto Nerone e vede il suo teatro antico, oggi parte integrante del cosiddetto “corpo di Napoli” … ; insomma, proprio no; e, allora, la realtà che è continuamente in scena sempre nelle strade e nelle piazze ritmicamente affollate, e pensiamo a Cangiullo, ottimo descrittore visivo dei rumori e dei segni metropolitani, vive nella produzione della non-arte di Alfonso Caccavale, vigile urbano napoletano, e de I Santini Del Prete, ferrovieri non-artisti, partenopei e in parte labronici.
I formidabili, intemerati tre amici si pongono come attori e pubblico contemporaneamente; insomma, sarebbero, anzi, sono ministri del culto della vita mentre officia la sua rappresentazione la stessa città.
Tutti possono essere coinvolti nelle loro azioni; chi assiste può essere inteso come parte di un pubblico d’avanguardia dell’arte.
Si può essere coinvolti ed è giusto che sia così; attivamente, si può essere coinvolti e il sistema dell’arte contemporanea riesce a mediare, a metabolizzare, a integrare; si è con loro dentro l’arte per vivere la vita a Napoli, teatro dell’assurdo, capitale delle contraddizioni, regno dei paradisi perduti, terra irredimibile e sospesa nella ferita a morte …
Maurizio Vitiello
Napoli, notte silenziosa dell’8 aprile 2011


SCHEDA RIASSUNTIVA
Ma la non arte no - omaggio a Lucio Amelio
Categoria (Arte, Performance)
Città : Napoli
periodo in cui si svolge l’evento : 7-21 maggio 2011
Luogo: Lineadarte Officina Creativa
Titolo dell’evento : Ma la non arte no
Indirizzo completo (via san domenico soriano 34, Napoli 80135)
Recapiti telefonici (0815494271)
Recapiti mail: info@lineadarte-officinacreativa.org
Sito web: www.lineadarte-officinacreativa.org
orari : lunedì sabato 15-19
vernissage: sabato 7 maggio 2011
curatori: G. Ippolito, G. Donnarumma, R. Del Prete, F. Santini, A. Caccavale
autori: I Santini Del Prete, Alfonso Caccavale
Testo Maurizio Vitiello

venerdì 22 aprile 2011

Gianni Mura e i suoi design


Nel suo Atelier di Via Montenapoleone si legge: “la moda è creata dai grandi, i particolari dal grande te stesso”. Un altro aneddoto recita: “se qualche disegno di moda ti colpisce, profanalo, inserendo il particolare adatto alla tua personalità”. Sono solo alcuni esempi di un Gianni Mura che racconta se stesso: “la mia devozione, fin da giovane, al capo sartoriale mi consentiva di spaziare su particolari e colori che ad altri potevano risultare audaci o non potevano permettersi. Poi arriva il pronto moda per tutti e, mio malgrado, ho dovuto adattarmi a un look di massa. I vecchi sarti invecchiavano e smettevano di lavorare, altri risultavano eccessivi di costo e altri ancora preferivano stare dietro un banco di vendita ad aspettare il cliente piuttosto che fare amicizia con ago e rocchetti. Il mondo cambia, mi dicevo, e io non potevo farci nulla. Pensavo che, in fondo, la gente avesse poche idee e si piegasse alle regole di mercato. In soccorso, arriva Milano. In una grande città, si sa, piove di tutto e bisogna saper discernere luoghi e persone. Ma penso anche che questa sia la città che più di ogni altra aiuti a capire il senso delle cose. Apparentemente distante, senza dubbio selettiva. Come una donna di classe, non si offre, ma, se riesci a capirla, premia le tue capacità. Sfrutto le mie intuizioni e punto sulla mia esperienza di marketing creando un rapporto diretto con il consumatore finale. Alla cravatta di alta tessitura, rigorosamente griffata Made in Italy, abbino la produzione della camicia su misura. Accanto alla sobrietà classica che è la linea preferita dai grandi professionisti; promuovo un look mirato diretto a una fascia di persone dal denominatore comune: innovazione e buon gusto. Dove, in una selezione naturale, il protagonista è il cliente che ha idee. Una semplice base che, di volta in volta, invito a completare. Una moda pensata da se stessi per se stessi è il messaggio che emerge con forza ed è la prerogativa che distingue l'identità del brand. Come un pittore che disegna i propri sogni, ogni persona aggiunge il proprio contributo secondo il proprio stile. E fiocca la genialità del singolo. Fiocca la creatività. Fioccano le richieste. Scopro tanti design. Scopro veri cultori di stile. Emergono messaggi spontanei di fantasia e di buon gusto che, magari, colui che è costretto a stare dietro una scrivania ne ha da vendere. Un inconsapevole e gratificato cliente-collaboratore, portavoce di un patrimonio che racchiude un mix di potenzialità eccezionali e che spontaneamente si confronta con gli altri per ispirarsi a vicenda. Quasi un tacito accordo tra le parti e uno spirito di club che mi consente, fra l'altro, di fare il pieno di elogi da parte di vecchi e nuovi clienti relativamente alla varietà di stili e particolari delle "sempre fresche", consegne a vista. Quale soddisfazione sentire il cliente che dice: “posso fare il tipo di collo o abbottonatura o altro, che vedo in questa camicia piuttosto che quello della rivista che mi sono portato dietro?” La camicia è quella che il cliente non ritira subito per mancanza di tempo e che, nel frattempo diventa modello ideale per altri. Un tam tam di messaggi innovativi davvero straordinari in cui c'è sempre qualcun altro che si riconosce”. Parte da qui, l'idea di spazio sartoriale uomo-donna, creato in Via Montenapoleone 17. Stesso concetto di moda accessibile a tutti. Stesso copione. Difficile stare dietro a quest'uomo dal carisma fermo ancorchè geniale. Fondamentalmente edonista, con la sua convinzione di possedere l'intuizione di quello stile che fa la differenza. Difficile anche dargli torto quando i riscontri sono palesi. Di sicuro, il suo è un percorso intenso e gratificante in un infinito mix di idee che stimolerebbero chiunque, ma quale altra persona può essere Gianni Mura e meglio di Gianni Mura?




Ufficio Stampa Gianni Mura

Ottimizzazione siti web e fattori critici

Ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca è alla base dell'online business. Ma per ottenere una buona posizione negli indici dei motori è necessario adottare determinati criteri. Moltissimi infatti sono i fattori che influenzano il posizionamento dei siti sui motori. Sostanzialmente si parla di due tipi di fattori: fattori on page e fattori off page.


I primi sono tutti quelli che comprendono l'ottimizzazione vera e propria del sito la to codice. I fattori off page, invece, riguardano tutto ciò che è al di fuori del sito stesso e comprendono l'insieme dei link in entrata, di diversa provenienza, siano essi da directory, blog o social network.

L'ottimizzazione di un sito è sicuramente il punto di partenza per tutti colo che si occupano di seo (search engine optimization). “Content is king” dicono gli americani. Un sito ricco di contenuti utili è un'arma sempre più spesso vincente sia in termini di posizionamento che di conversione agli obiettivi prefissati. Un sito ricco di contenuti ben fatti cattura l'interesse dell'utente che sarà motivato a continuare la visita del nostro sito. Ma per fare in modo che tutti questi contenuti intercettino il giusto traffico è sempre necessaria l'ottimizzazione.

Individuate le parole chiave più in target con ciò che trattate e basate l'ottimizzazione del vostro sito su di esse senza disperdere troppo in termini di tematicità.


Il title

L'elemento più importante in termini di ottimizzazione siti web è il tag title delle pagine. E' importante in ottica seo e per il ctr delle nostre pagine. Poiché è la prima cosa che un utente guarda nei risultati di ricerca è opportuno elaborarlo con attenzione evitando ottimizzazioni al limite spesso inutili. 80 caratteri circa andranno bene e qui metteremo la nostra chiave principale, quella che vogliamo salti più all'occhio e attragga l'utente.


Meta Tag

Anche il tag description ha la sua importanza, non tanto in ottica seo quanto per mantenere alto il ctr negli indici dei risultati. Anche qui occorre essere sintetici. 160 a disposizione per dire agli utenti ciò che offriamo nella nostra pagina, senza essere fuorvianti e senza promettere cose non veritiere. Pena l'elevato rimbalzo dalle nostre pagine e quindi un vero e proprio fallimento del nostro lavoro seo.

Per quanto riguarda il tag keywords, invece, è giusto dire che motori di ricerca come Google non lo prendono più neanche in considerazione. Il nostro consiglio, comunque, è quello di inserire poche parole che ricorrono all'interno del testo della pagina ottimizzata.


Il contenuto

E' l'elemento fondamentale e acquisisce sempre più importanza in ottica seo. Anni fa bastava semplicemente riempire il contenuto dei siti web con una certa percentuale di keywords. Gli algoritmi dei motori selezionavano i siti con la maggiore occorrenza di una determinata parola chiave e il gioco era fatto. Col tempo, i motori sono diventati sempre più sofisticati e tendono a fornire risultati utili all'esperienza dell'utente sul web. Così è diventato importante il tema trattato e non più la percentuale di keywords presenti. I motori cercano sul sito tante altre informazioni oltre alle semplici parole chiave. Analizzano il contesto. Le web agency esperte in realizzazione siti web e posizionamento lo sanno bene e si rivolgono sempre più all'utente e sempre meno al motore di ricerca, come è giusto che sia.

COMUNICARE IL TERRITORIO. Conoscere per governare: il caso del quadrante Appio-Tuscolano


Partirà dal quadrante Appio-Tuscolano il ciclo di conferenze "Comunicare il territorio" di Fondazione Nuova Italia


Roma è una città dalla mille anime. Alcune di queste sono note in tutto il mondo, altre, pur costituendo una parte imprescindibile del tessuto sociale ed economico della Capitale, non godono della stessa notorietà. Si tratta di un dato che non sarebbe così rilevante se fosse ristretto ai visitatori per ragioni di affari o di piacere che ogni giorno la Città accoglie, ma lo diventa nel momento in cui ricomprende anche numerosi cittadini. L’obiettivo che si pone il ciclo di conferenze “Comunicare il territorio è, quindi, quello di costituire un momento di incontro tra i cittadini di diverse zone della Capitale per diffondere una maggiore conoscenza sulle realtà che caratterizzano i singoli municipi. Si parte dal quadrante Appio-Tuscolano, per raggiungere in futuro tutti i quartieri della Città che si trovano al di fuori del Centro storico.



Evento: Roma, 27 aprile – ore 17.30 – Fondazione Nuova Italia – Sala del Caminetto - Via in Lucina, 17 – Ingresso libero

Relatori: Alessandro CIANCAMERLA, (avvocato), Alessandro COCHI (consigliere di Roma Capitale), Pietro DI PAOLO (assessore alle Attività produttive della Regione Lazio), Sergio NATALIZIA (autore del saggio “Conoscere per governare”) e Daniela PIERI (psicologa). A moderare il dibattito sarà Francesco ODDI (giornalista).






Contatti:
Fondazione Nuova Italia
Dott. Salvatore Santangelo

Via in Lucina, 17
00186 Roma



Responsabile Pubblicazione:
Ad Maiora
Roma - Milano - San Francisco
http://www.admaiora.com
Phone: +39 0677203200 | Fax: +39 0677203136
Email: ufficiostampa@admaiora.com

Domenica 19 Giugno 2011 il Santo Padre in visita a San Marino

La Repubblica di San Marino si sta preparando con grande entusiasmo ad uno degli eventi che rimarrà negli annali della città e fortemente atteso da tutta la comunità religiosa e non: la visita del Santo Padre fissata per domenica 19 giugno.

L'arrivo di Benedetto XVI previsto alle 9,15 di domenica mattina, verrà accolto all'eliporto di Torraccia dalle principali cariche della Repubblica ovvero dai Capitani Reggenti, da Antonella Mularoni Segretario per gli Affari Esteri, da Sante Canducci Ambasciatore presso la Santa Sede, dal vescovo di San Marino- Montefeltro Mons. Luigi Negri e dal Direttore del Cerimoniale di Stato Ministro Marcello Beccari nonchè dal Nunzio Apostolico Mons. Giuseppe Bertello.


Dopo l'incontro solenne con le alte cariche avrà luogo la celebrazione dell'Eucarestia nello stadio di Serravalle svolta in concelebrazione con i vescovi dell’Emilia-Romagna.

Terminata la recita dell’Angelus e visitati i principali luoghi sacri della città nel pomeriggio, il Papa partirà alla volta del Montefeltro con tappa a Pennabilli dove avverrà l'incontro con i Giovani della Diocesi San Marino Montefeltro.

Un momento di grande intensità spirituale nel quale si prevede un cospicuo afflusso di devoti in arrivo da tutta Italia e non solo.

I fedeli che si sposteranno per l'occasione potranno trovare confortevole ristoro nei principali hotel San Marino.

Dato l'imponente afflusso previsto, i visitatori che accorreranno, potranno cercare una sistemazione consona anche in Riviera avvalendosi delle efficaci informazioni turistiche Romagna pronte ad aiutare gli utenti nella ricerca di un albergo.

Bellaria, ridente cittadina di mare in provincia di Rimini

Bellaria è un comune in provincia di Rimini a forte vocazione turistica, grazie ai suoi 7 chilometri di spiaggia, caratterizzata da una graduale profondità del mare, che ne consente la balneazione anche ai più piccoli, motivo per cui ogni anno numerose famiglie la prediligono come località per le proprie vacanze.

Molti sono gli Hotel Bellaria sparsi nella zona, divisa in 5 frazioni, Bellaria, Igea Marina, Cagnona, Bordonchio e Borgata Vecchia.

La distanza da Rimini è veramente irrisoria, posto a metà strada tra la cittadina di Bellaria e la provincia di Rimini, è situato il famosissimo parco divertimento “Italia in Miniatura” facilmente raggiungibile da entrambe le direzioni, sia che abbiate scelto uno dei molti Hotel 3 stelle Rimini, o che abbiate deciso di soggiornare nella più tranquilla Bellaria, che oltre al mare offre molte altre attività di svago, come ad esempio il grande Ipermercato situato in zona Rubicone, dotato di 12 sale cinematografiche, e molti ristoranti.

Nei dintorni della zona è anche possibile trovare numerose discoteche tra cui il noto Rio Grande nonché un grande numero di Pub, ristoranti, bar e negozietti tipici.

Di forte attrattiva turistica è la manifestazione del “Palio dei Saraceni”, evento che ogni anno richiama molti turisti da tutto lo stivale, nel quale si rievoca lo sbarco di oltre trecento uomini da dieci imbarcazioni.
La rappresentazione, in costumi d’epoca, parte dal porto canale di Bellaria e si ramifica nelle principali vie della città nelle quali vengono inscenati diversi spettacoli di combattimento, delle “compagnie d’armi”, seguite da tipiche musiche orientali eseguite da musicisti di alto calibro.

La manifestazione termina con l’arrivo alla Borgata Vecchia che per l’occasione viene trasformata in un antico paese arabo, teatro di combattimenti.

La località è facilmente raggiungibile, sia che si viaggi in macchina, dato che l’uscita dell’autostrada A14 di Rimini Nord è situata a pochi chilometri dalla cittadina, sia che si preferisca usufruire del treno, visto che Bellaria è dotata di una stazione ferroviaria funzionante e abbastanza trafficata, soprattutto nel periodo estivo dell’anno.