lunedì 20 giugno 2016

Bossa nova acoustic duo con Velia Ricciardi alla voce e Andrea Infusino alla chitarra

 
Giovedì 23 giugno 2016 ore 21, al Don Rodrigo di Cosenza: la sera perfetta per un ascolto di qualità e una cena sublime. Il Bossa nova acoustic duo con Velia Ricciardi alla voce e Andrea Infusino alla chitarra vi offrirà una serata di suoni e immagini del lontano Brasile. Grazie alla conoscenza del repertorio brasiliano e l'esperienza maturata da Velia Ricciardi, nota didatta e cantante calabrese, e Andrea Infusino, giovane chitarrista e bassista, verrà offerto un repertorio intimo e profondo. Sonorità soavi ma anche passionali, così come la sabbia e il calore del Brasile lo sono accarezzando la costa e creando quel clima di eterna nostalgia, quell'infelice felicità che è propria del Brasile: emozioni che saranno elaborate e riproposte al pubblico del Don Rodrigo. Le celeberrime composizioni di Bossa Nova, tanto apprezzate in ambito internazionale e rielaborate anche nella tradizione jazzistica, attingono dal repertorio di Jobim, ma anche dalle influenze americane come è stato per il connubio riuscito e indelebile fra Joao Gilberto e Stan Getz. Fra improvvisazioni, melodie nostalgiche e immagini d'oltreoceano, il concerto si dipanerà con uno scambio continuo fra Voz e Violão, spaziando fra quelle che sono le sonorità più moderne del jazz e della musica contemporanei. Non mancheranno quindi i riferimenti e gli abbinamenti per contrasto di sonorità proprie del reportorio modale e sperimentale come quelle del celebre Thelonius Monk, con brani spigolosi, melodie ipnotiche e sbalzi dinamici. Il locale Don Rodrigo, che a Cosenza si afferma con una storia di programmazioni musicali già negli anni passati, continua la tradizione artistica e la programmazione di eventi musicali accompagnandola per la serata a un menu completo. L'atmosefra, come già detto, è intima e selezionata per ogni evento: i posti a sedere saranno da prenotare e di qualità: al costo di 15 euro si potrà cenare e ascoltare la musica. E' gradita la prenotazione ai numeri 329 173 1222 e 335 672 9217.

martedì 14 giugno 2016

Concerto bossa nova a Soverato: 18 giu Andrea Infusino e Velia Ricciardi

Sabato sera, 18 giugno 2016 a partire dalle ore 21, si terrà presso il LAB di Soverato, il concerto del Velia Ricciardi quartet con Andrea Infusino alla chitarra, Pino Delfino basso/contrabbasso e Gaetano Presti batteria. Il concerto sarà incentrato sulle note della Bossa Nova e del jazz. Velia Ricciardi, che vanta numerose collaborazioni artistiche e un solido background musicale come docente e performers in formazioni jazz e sperimentali, sarà accompagnata dalla sezione ritmica con Pino Delfino, stimato e affermato contrabbassista di Reggio Calabria e il talento di Gaetano Presti, nativo di Messina e che vanta collaborazioni di livello e di qualità in ambito nazionale. Il gruppo proporrà, grazie al supporto armonico di Andrea Infusino alle chitarre, un repertorio ispirato alla musica brasiliana, incentrato sui ritmi della Bossa Nova, passando attraverso contaminazioni jazzistiche, più o meno innestate nei brani dei grandi compositori di questa musica come Antonio Carlos Jobim o Chico Buarque. Il repertorio si amplia con una selezione di brani Jazz, di carattere e qualità: dalle sonorità spigolose e sorprendenti di Thelonious Monk ai classici del bebop di Charlie Parker o alla fresca modernità di Horace Silver, con brani indimenticabili dei rispettivi autori quali Well you needn't, Confirmation e Song for my father. Grazie alla coesione del gruppo e alle doti individuali del gruppo, il repertorio offrirà uno spettacolo musicale unico. La location, il LAB di Soverato, è un locale di qualità che sorge a pochi passi dal mare, dalla rinomata e riconosciuta località balneare in provicnia di Catanzaro. Per un locale di qualità, espressa dalla cucina al servizio, non potevano mancare appuntamenti che ne valorizzano l'atmosfera quale il Velia Ricciardi quartet, offrendo così una serata estremamente piacevole che, nel contesto si una località di mare apprezzata come Soverato, si fonderà col paesaggio, ricordando per suoni e atmosfera il Brasile, con le sue spiaggie e panorami da mozzafiato.

lunedì 13 giugno 2016

La crescita del settore dell’ospitalità non professionale e le proposte di arredamento

Negli ultimi anni si stanno affermando forme di ospitalità che uniscono maggior competitività dei prezzi e formule flessibili. Anche chi affitta una o più camere, o una seconda casa, sente il bisogno di perfezionare il proprio servizio di ospitalità, offrendo servizi simili a quelli di un albergo. In tal senso Fas Italia, azienda leader nel settore delle forniture alberghiere, offre soluzioni per l’arredo delle camere sia standard che personalizzate.

Camere standardFirenze - 13 giugno 2016 – Nel corso del tempo abbiamo visto l’affermarsi sul mercato di forme di ospitalità non professionale. Sono diverse le persone, infatti, che mettono a disposizione una seconda casa o una o più camere della propria abitazione. Questo sistema consente a molte famiglie di acquisire un’entrata in più e, allo stesso tempo, al viaggiatore di risparmiare sul soggiorno.

Tra le maggiori realtà che si sono andate ad affermare nel panorama degli affitti brevi c’è sicuramente Airbnb, che ad oggi conta un portfolio di 2,2 milioni di soluzioni per l’ospitalità di differente tipologia. Proprio di recente, Joe Gebbia ha dichiarato alla rivista americana FastCompany di voler ampliare il progetto Airbnb in collaborazione con designer e architetti, così da realizzare dei “template” standard per le case e le camere e offrire ai futuri hoster dei format studiati per essere vincenti.

Abbiamo chiesto a Stefano Mandò, AD di Fas Italia, azienda fiorentina leader nelle forniture alberghiere, cosa ne pensa di tale notizia: “Sicuramente Airbnb ha rappresentato una rivoluzione per il settore turistico e la filiera e può offrire un’occasione da non perdere. Da anni abbiamo collaborato con interior designer e architetti non solo per la progettazione e la personalizzazione degli spazi comuni, ma ponendo l’attenzione nell’offrire sia agli albergatori che a coloro che operano nel settore dell’ospitalità non professionale una scelta di arredi completa, che può essere facilmente coordinata ad accessori presenti nella nostra gamma di prodotti.”

Sarà la qualità, come sostiene Stefano Mandò, a fare la differenza anche nel campo degli affitti brevi. Per questo motivo Fas Italia propone moduli per l’arredo che costituiscono una soluzione vincente e collaudata, perché già in uso da strutture alberghiere, B&B e affittacamere. Se da un lato l’estetica e il comfort sono fondamentali in una qualsiasi camera o casa adibita per l’ospitalità, non bisogna dimenticare che i mobili in uso presso ogni struttura ricettiva devono avere caratteristiche ben precise ed essere rispondenti a quelle che sono le normative vigenti.

Investire nell’arredamento giusto significa ottimizzare gli spazi, costruire un ambiente armonico dove gli elementi sono perfettamente coordinati e offrire un’ospitalità accurata. Dobbiamo ricordare, inoltre, che le strutture non concepite fin dalla loro nascita per il settore ricettivo possono presentare conformazioni particolari determinate dalla tipicità della costruzione o del luogo.

Un ruolo fondamentale è giocato anche dai gusti personali del proprietario e dalla possibilità di investire budget in interventi di ristrutturazione o di rifacimento. Sfruttando le particolarità dell’ambiente è possibile personalizzare gli spazi con arredi su misura e corredare le camere con una serie di comfort come il frigobar a zero emissione di decibel, casseforti di sicurezza, reggi-valigia, phon a muro con pulsante di rilascio, bollitori, TV con sistema Hotel Mode e kit di cortesia.

A tal proposito ricordiamo che Fas Italia offre un'ampia gamma di collezioni di camere specifiche per l'accoglienza e di relativi accessori, che si possono visionare sul sito all’indirizzo web www.mobiliperalberghi.it. Infine, oltre a un’ampia selezioni di guide e manuali dedicati all’ospitalità, Fas Italia mette a disposizione dei neo host che vogliono approfondire le tematiche relative all’arredamento la guida per la realizzazione di una camera perfetta. La guida è disponibile sul sito www.fas-Italia.it.

giovedì 9 giugno 2016

Wellnet è GOLD sponsor dei Drupal Developers Days

La società milanese sostiene il primo evento internazionale per la community Drupal italiana.

Wellnet è GOLD SponsorsGiugno sarà un mese caldo per Milano e per la community Drupal italiana. Sbarcano, infatti, dal 21 al 26 giugno i Drupal Developers Days!

Drupal Developer Days (aka DDD) è un evento organizzato dalla community Drupal e raccoglie professionisti da tutta Europa che sviluppano e lavorano con questo famoso CMS.

Evento itinerante, inizia il suo viaggio nel lontano 2010 quando ha avuto luogo la prima edizione a Monaco (Germania). Da allora ogni anno ha girato diverse città europee e per il 2016 l’Italia è la nazione scelta e l’Università degli Studi di Milano-Bicocca la sede ospitante

“Siamo lieti di comunicare che saremo GOLD Sponsor dell’evento e diversi nostri colleghi sono parte attiva dell’organizzazione. E’ un onore per noi contribuire ad un evento internazionale interamente dedicato a Drupal e siamo orgogliosi che il comitato internazionale abbia scelto Milano e l’Italia come meta per il DDD del 2016, superando a suon di requisiti le altre città candidate.” – commenta Pierluigi Marciano, Direttore di WELLNET“Wellnet è sempre in prima linea quando si parla di Drupal. Lavoriamo con questo CMS fin dalla sua nascita e vederlo crescere e diventare sempre più importante ci rende fiduciosi di essere sulla strada giusta e di esserci affidati ad uno strumento sicuro per la realizzazione dei siti web dei nostri clienti.”

Wellnet sarà presente all’evento anche come speaker con 3 talk: giovedì 23 giugno alle 10:30 “Discovery Typed Data API” del Senior Architect Luca Lusso ed alle 17:00 “Custom Forms and Configuration Forms: practical examples of Drupal 8 objected oriented APIs” del Senior Developer Italo Mairo e venerdì 24 giugno alle 16:00 con “Increase front end perfomance” del Front-End Developer Evan Butera.

Wellnet, nasce a Milano nel 2005, è Acquia Partner, Google Partner ed è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale per la realizzazione di portali con CMS altamente dinamici e per la formazione in ambito Drupal. Oggi l’agenzia conta la collaborazione costante di sviluppatori certificati Acquia e persone specializzate in creatività, media e corporate identity.

Per contatti:
WELLNET S.r.l. - Ufficio Stampa
E-mail: press@wellnet.it
Tel.: 02-87.39.86.38
www.wellnet.it
Twitter: @wellnet